Visualizzazioni totali

Visualizzazione post con etichetta presepevivevte. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta presepevivevte. Mostra tutti i post

lunedì 18 dicembre 2017

VALORI DI CONTINUITA’ anche LUIGI DE GIOVANNI a firenze

VALORI DI CONTINUITA’

GALLERIA
D’ARTE MENTANA
P.zza Mentana 2/3r - 50122(Fi) - Tel.
+39.055.211985
www.galleriamentana.it - galleriamentana@galleriamentana.it


Valori di Continuità
Rassegna di Arti Visive Contemporanee
2017 - 2018

OPENING
Sabato 16 Dicembre 2017 ore 17.00

a cura di Art
Director: Giovanna Laura Adreani

La Galleria d’Arte
Mentana di Firenze, in questo scorcio di fine anno presenta un
importante mostra-rassegna che vuole essere un viaggio negli eventi che
caratterizzano la
sua attività espositiva. Questa mostra offre uno
spaccato delle tendenze artistiche contemporanee attuali. Gli artisti presenti
in questa esposizione fanno parte delle proposte più significative del circuito
nazionale e internazionale delle arti visive.
L’obbiettivo del
direttore artistico della galleria è quello di presentare un’ importante
panoramica di opere delle diverse discipline, che siano di stimolo
all’acquisto dei
collezionisti e amanti dell’arte.

Vi aspetto per un brindisi di Auguri.

This exhibit will be a journey through the
events that have characterized the Gallery’s activity and vision. The
exhibition will offer a multitude of a contemporary artistic trends ex-pressed
through painting, sculpture, and photography by artists who are recognized
nationally and internationally. Our intention is to present to collectors a
section of works that are most representative of the artists that made them. We
anxiously anticipate your arrival and we look forward to a nice evening of
drink and entertainment.

Art Director, Giovanna
Laura Adreani

Artisti
in mostra

Mustafa S. Üzelgeçici
Mustafa Özbakir
Sergio Benvenuti
Antonio Corpora
Paolo Staccioli
Luigi De Giovanni
Alejandro Fernandez
Gonzalo Sanchez
Bianca Vivarelli
Ugo Nespolo
Umberto Tripodi
Giampaolo Talani
Monse Pla
Angela Audibert  Beltramo
Audrey Traini
Paola Micheletti
Roberto Loreto
Mimmo Rotella
Barbaras Bilderkunst Barbara Walder
Rugül Serbest
Rosario Bellante
Salvatore Magazzini
Francesca Coli
Claudia Schmidt

ORARI
La mostra sarà visitabile fino alle 13.00 del 9 Gennaio 2018
Aperto tutti
i giorni dalle
11:00 alle
13.00
/ dalle 16.00 alle 19.30
Chiuso dal 24
al 27 Dicembre 2017 e dal 31 Dicembre al 2 Gennaio 2018

WWW.GALLERIAMENTANA.IT






























































































































mercoledì 6 dicembre 2017

MU.VE Museo di Arte Moderna Modigliana Personale di LUIGI DE GIOVANNI

MU.VE Museo di Arte Moderna Modigliana

MU.VE
Museo di Arte Moderna
Modigliana

Inclusione con l’Arte

Stimolati dal clima spirituale del Natale
che ci apprestiamo a festeggiare, a Modigliana (FC), mercoledì 6 dicembre 2017,
nel salone <<Don G.Bossetti>> del Circolo Anspi <<IL
CENTRO>>,
alle ore 20,30 ci sarà la presentazione della
mostra <<Inclusione con l’Arte>> promossa dalla Coop. Kara
Bobowski. La serata proseguirà con la conferenza: <<Il
Bell’Annuncio>> Riflessioni su Bibbia e Arte tenuta dal Prof. Giovanni
Gardini vicedirettore del Museo Diocesano di Faenza – Modigliana.
Più attività per parlare di un unico tema
riguardante la bellezza della spiritualità intrinseca nelle cose del creato e
dell’ingegno, tangibile nel percorso di inclusione che
termina con una
mostra molto significativa sotto il profilo umano e sociale  in quanto fa emergere lo specialistico e
affettuoso lavoro con  gli ospiti della Coop. Kara Bobowski, nonché la professionalità degli artisti che con umanità,
affettività e donazione hanno guidato la realizzazione dei lavori dei ragazzi
capaci di produrre opere molto interessanti e di donare calore umano privo di
filtri.
Alle ore 21.30, presso i locali parrocchiali
del MU.VE - Museo di Arte Moderna - si inaugurerà la mostra personale di Luigi
De Giovanni che presenta opere riconducibili ai suoi paesaggi dell’anima.
L’artista racconta percorsi tortuosi che si esaltano nella bellezza struggente
degli argentei ulivi che trovando spazio fra i sassosi scorci del Salento sino
a caratterizzarlo e a dargli quella spiritualità tipica della luce
mediterranea. L’istintività che porta a cogliere l’essenza delle cose si
trasforma in pennellate secche e spontanee che seguono le linee sino a cogliere
la vibratilità della luce che nell’attimo rende la realtà. Luigi De Giovanni
con la sua pittura fa un canto alla natura, esaltandone gli scorci in un
concento di colori e nei contrasti a volte bruschi che sfumano in poetici toni
sino a trovare il mare che riverbera luci d’inusitata bellezza o diradamenti di
armonie cromatiche che danno  spazio
all’immaginazione. Le opere in mostra parlano di una terra arsa, scolpita dal
vento e dalle intemperie; dove gli ulivi contorti e nodosi raccontano la
struggente bellezza del luogo e la sofferenza dei contadini che da sempre li
hanno curati con amore sino a farli assumere le forme che incantano oggi.
Pennellate veloci e incisive sono la trascrizione dei discorsi che De Giovanni
fa con la natura sino a ritrovare l’Humus che l’ha nutrito e che gli fa
percepire la spiritualità dei luoghi da lui amati e indagati. Dalle campagne
arrivano i fiori spontanei delle composizioni floreali, che nella loro
splendente e multicolore bellezza ripercorrono la caducità e la poesia della
vita sino a diventare una riflessione con la spiritualità e il mistero del
discorso fatto con i colori che, nel procinto del Natale, rendono il bello per
ricondurre alla temporaneità delle cose del mondo: all’importanza dell’essere
piuttosto che dell’apparire. Le opere presenti in mostra al MU.VE sono state
create dall’artista in un crescendo emozionale che racconta lo spirito che
alberga nei paesaggi salentini.  
Federica Murgia
Dicembre 2017